Mantenere le tonsille per la tua salute

Mentre la scienza moderna ha ancora pochissime informazioni relative al motivo per cui le tonsille e l’appendice non sono monouso e di solito considerate parti del corpo inutili, non hanno alcun problema durante la rimozione di loro ogni volta che c’è una riacutizzazione coinvolgendoli come il colpevole. Il verdetto al solito è che,

se queste parti mostrano segni di difficoltà, semplice rimuoverli come rimedio comune. Sarebbe seria ricerca rivelano l’importanza di queste parti che molte persone non hanno più e fermare questa procedura apparente barbaro, senza realmente capire perché sono parte del corpo per cominciare.

Questa è tornato ai tempi in cui la ricerca non ha rivelato molte informazioni relative al nostro sistema immunitario. Queste nuove informazioni ha rallentato il tasso di rimozione senza domanda di queste parti. Ora stiamo comprendendo una parte del sistema immunitario nel nostro stato di salute generale e l’importanza di ogni parte dalla fabbrica. Molti chirurghi ora rifiutano categoricamente di rimuovere questi organi, tranne in casi estremi.

Persistente mal di gola e il russare sono solo un paio di ragioni che i medici utilizzano per decidere la rimozione delle tonsille, soprattutto se accade di frequente e, con questo esodo permanente le adenoidi unirsi alla corsa. Così tante persone che soffrono di questi problemi e la rimozione di loro sembra veramente assurdo ora e la nuova mentalità è quella di trovare nuove risposte che permetteranno ai pazienti di mantenere le loro tonsille, mentre combattono battaglie di immunità nel corpo.

L’infiammazione delle tonsille e delle adenoidi indica in genere un problema esiste e l’infiammazione è solo il modo in cui il corpo ti sta dicendo che ci sono problemi associati con il sistema immunitario. Quando il vostro corpo vi dico queste cose è necessario ascoltare. Se questi organi secondari vengono rimossi, la salute non migliora, ma siete riusciti a tacere per sempre uno degli allarmi del corpo.

Tirando fuori una persona tonsille, adenoidi, o anche la loro appendice è l’equivalente di tirare la batteria del vostro allarme incendio quando si sta cercando di avvertire di un incendio. Tagliare l’organo che sta causando il disagio individuale può sembrare la risposta, ma in sostanza è come tagliare l’allarme antincendio, il fuoco esiste ancora, ma ora non c’è modo di sapere che è ancora in corso. Senza tonsillite la persona può pensare che stanno bene ma sono in realtà meno sana, senza le loro tonsille allora erano con loro e che non è solo un parere, ma un dato di fatto.

 

IL MIO PARERE

Verissimo!  Chi ha le tonsille o le adenoidi sempre infiammate indica che è celiaco o ha una gluten sensitivity! il glutine altera le difese immunitarie   con due meccanismi,

1- infiamma l'intestino che non assimila lo iodio causando colon irritabile

2- produce anticorpi antitiroidei  distruggendo lentamente la tiroide con meccanismo autoimmune.

La tiroide ha il compito di portare lo iodio assimilato dall'intestino, nelle mucose del naso, orecchie, gola, dotti galattofori, occhi, per impedire a batteri o virus di entrare dalle mucose nel corpo e nel sangue!  Occorre eliminare  il glutine ed i cibi che infiammando l'intestino non permettono appunto la corretta funzione della tiroide.  Ricordiamo che la tiroide ha anche il compito di bruciare  i nostri grassi! Ecco perchè chi ha il colesterolo alto è a rischio di infarto o ictus, è esposto ad infezioni batteriche croniche poichè il colesterolo alto indica ipofunzione tiroidea da celiachia non diagnosticata o gluten sensitivity.

In presenza di carenza di iodio il corpo mette in atto meccanismi di difesa, appunto i linfonodi che si ipertrofizzano nel tentativo di bloccare l'ingresso di questi batteri nel sangue.

Le  tonsille svolgono una fondamentale funzione di difesa dell'apparato respiratorio e di tutto il corpo, proteggendolo da possibili microorganismi presenti nell’aria. Le loro infezioni sono il risultato di reazioni contro i germi estranei.

Pensate al danno che si crea togliendo le tonsille e non la vera causa della loro ipertrofia cronica.

Chi non ha le tonsille e non ha provveduto a correggere il suo stato di colon irritabile è a rischio di patologie cardiovascolari, malattie reumatiche, ovviamente leucemie, linfomi e tumori!

e-max.it: your social media marketing partner